Seleziona una pagina
Alcune risposte alle domande più frequenti sulla tecnologia blockchain.
Perchè tutti sono interessati alla blockchain?
Secondo una previsione del World Economic Forum, entro il 2025 oltre il 10% del PIL mondiale sarà generato da attività che utilizzano la tecnologia blockchain.

Blockchain reinventa molte interazioni aziendali fondamentali, aprendo nuovi metodi di interazione digitale. Questa tecnologia ha il potenziale per ridurre notevolmente i costi e la complessità delle attività operative.

Cos'è la blockchain?
Blockchain è una tecnologia emergente considerata da molti rivoluzionaria.

Fondamentalmente la blockchain è un database (o libro mastro) di informazioni condivise tra diverse parti che garantisce sia trasparenza che sicurezza.

Se dovessimo riassumere in 5 secondi, la tecnologia è essenzialmente una tecnica di codifica che consente la verifica di qualsiasi transazione tra due o più entità.

Cosa si può registrare sulla blockchain?

Le blockchain possono essere programmate per registrare praticamente qualsiasi transazione di valore (finanziaria, fisica, digitale).

La validità delle transazioni è garantita attraverso la loro scrittura su un registro principale che è collegato a un sistema di registri distribuito (o decentralizzato), tutti collegati tramite un meccanismo di convalida totalmente sicuro.

Come una sorta di ecosistema di auto-verifica di un valore digitale, la rete riconcilia ogni transazione che avviene.

Quale blockchain utilizza Brandzledger?

Il framework di Brandzledger è agnostico, indipendente dalle preferenze dei nostri clienti o dalla scelta della tecnologia blockchain.

Le blockchain compatibili con la piattaforma includono sia blockchain autorizzate/private (come lo standard aziendale Hyperledger Fabric) che blockchain pubbliche (es. Ethereum).

La blockchain è sicura?

I database blockchain non sono archiviati in una singola posizione, il che significa che i record che conservano sono realmente distribuiti e facilmente verificabili. Non esiste alcuna versione centralizzata di queste informazioni che un hacker possa corrompere.

Memorizzando blocchi di informazioni identici nella sua rete, la blockchain non può:

– essere controllata da una singola entità

– avere un singolo punto di errore.